I requisiti tecnici prestazionali che il pavimento deve soddisfare sono correlati nello specifico alla resistenza meccanica, dovuta alle sollecitazioni statiche e dinamiche di esercizio, in particolar modo a:
  • l’azione abrasiva sulla superficie del pavimento causata per attrito radente e volvente da calzature, sedie e carrelli a ruote e in rapporto all’intensità del transito pedonale;
  • la resistenza agli agenti chimici in grado di corroderlo e macchiarlo per contatto con la superficie;
  • la resistenza all’irraggiamento (naturale e artificiale) legata alla stabilità chimico-fisica del prodotto, che consente il mantenimento dell’aspetto cromatico originario della superficie e limita l’indebolimento della struttura del materiale.